Il MoVimento 5 Stelle non interessa alla Mafia, ecco i motivi

Guida-Fisco-Certificato-Antimafia-2012

Il sistema del MoVimento 5 Stelle per la selezione dei candidati e degli eletti è studiato, secondo lo staff di “Le Cronache di Dante (Dante’s Chronicles 2.0)”, per rendere, di fatto, impossibile ogni infiltrazione mafiosa, non solo, la mafia stessa non ha interesse nell’infiltrarsi al suo interno. Perché affermiamo con fermezza questa teoria? Di seguito elenchiamo i motivi che ci hanno portato a sostenere questa ipotesi:

  1. Il sistema della votazione sul Blog per la scelta dei candidati è troppo macchinoso e lento per interessare alla mafia, che di solito cerca le strade più veloci per una facile elezione (dall’iscrizione al blog con obbligo del documento d’identità valido, la successiva abilitazione che richiede diverso tempo in cui, nel frattempo, bisogna farsi conoscere sia sul territorio che sul blog stesso)
  2. I voti che un mafioso ha tramite conoscenze o voto di scambio sono inutili, proprio perché, riallacciandoci al motivo 1, bisogna essere iscritti ed abilitati al blog sia per votare, sia per essere candidati alla preselezione.
  3. Negli altri partiti la scelta dei candidati è in base al numero di voti che “dichiara di avere” oppure tramite primarie interne, in queste 2 opzioni è piuttosto facile emergere quando si ha pacchetti di voti “sicuri”.

Alla luce di queste motivazioni, ribadiamo che nel M5S è impossibile un’infiltrazione mafiosa. Voi cosa ne pensate?

Precedente Programmi indispensabili per PC Windows by Dante Cronicle's STAFF (In Aggiornamento) Successivo Lista TOP Thriller Horror Psicologici (In Aggiornamento - Work in Progress)

Leave a Reply