Quali sono i controlli periodici per la manutenzione della propria auto?

auto-in-panne.jpg_650

Cerchiamo di sintetizzare in uno schema ben preciso tutte i controlli da fare sulla propria automobile, nonché le scadenze da rinnovare (€), ecco un check-up completo:

Assicurazione auto: generalmente dura 6 o 12 mesi, controllate periodicante sul vostro foglio assicurativo.

Rinnovo Patente: la scadenza è di diversi anni (vedi la nuova normativa), voi ricordate quando scade la vostra?

Bollo Automobile: la scadenza è annuale più un mese per pagare, consigliamo di farvi sempre dare una ricevuta dove si è scritta la scadenza, si paga presso le agenzie private, i punti ACI o per Posta (consigliamo il primo).

Revisione auto: la prima revisione è obbligatoria dopo quattro anni dalla prima immatricolazione, entro il termine del mese di rilascio della carta di circolazione. I successivi controlli devono essere effettuati invece con scadenza biennale e sempre entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione. Vengono controllati: sistema di frenatura (freni/freno a mano), sterzo e volante, visibilità (vetri), luci, assi (ruote , pneumatici e sospensioni), struttura e numero telaio, cinture ed equipaggiamento, gas scappamento, targa.

Tagliando auto: il controllo va effettuato ogni 20.000 / 40.000 KM (consulta il libretto di manutenzione) presso ogni officina autorizzata. NON è obbligatorio, ma è indispensabile per tenere sotto controllo la “salute” dell’auto. Riguarda lo stato delle cinghie di trasmissione, del sistema elettronico, pastiglie dei freni e sospensioni, dei livelli dell’olio e del liquido di raffreddamento, luci, filtro dell’aria, candele (nei motori a benzina), filtro gasolio (nei motori a diesel).

Riassunti qui i controlli singoli più importanti:

Cambio Olio (15.000/30.000 km) – Filtro aria – Sostituzione batteria – Sostituzione pneumatici e Pressione Gomme – Sostituzione liquido freni (3 anni) – Sostituzione liquido raffreddamento (4 anni) – Filtro antipolline – Ricarica condizionatore – Liquido lavavetro – Spazzole Tergicristallo – Candele – Pastiglie freni (30.000 km) – cinghia distribuzione (100.000/120.000 km)

 

Precedente 50 Free Wallpapers for Desktop by Dante's Staff Successivo Driver-Pack for Toshiba Satellite M40-142 IT

Leave a Reply